Doppietta di Biscardi e tanto altro: la Pro Vercelli vince la prima amichevole

Buona la prima. La Pro Vercelli di Elia Fanelli inizia con il piede giusto la sua stagione, vincendo per 4-2 l’amichevole con il PDHA Evancon, avversario che ritroverà anche nel girone di Juniores nazionale. È stata una partita intensa e divertente, giocata a viso aperto da entrambe le squadre, bisognose di tempo per trovare la giusta amalgama tra i giocatori (le rose sono state costruite ex novo) ma già a buon punto dal punto di vista della preparazione.

Un passo avanti la Pro Vercelli, schierata dal tecnico con un classico 4-4-2. Bianche casacche superiori nel primo tempo, chiuso in doppio vantaggio grazie alla doppietta di Biscardi (20’ e 35’), mentre la ripresa è stata più combattuta, con due tentativi di rimonta da parte degli aostani, tenuti a distanza prima dal rigore realizzato da Sarli (75’), poi dal sigillo finale di Paduano a dieci minuti dal termine della gara.

“Siamo andati molto bene – commenta Fanelli – nel primo tempo e all’inizio della ripresa, sia sul piano fisico che dal punto di vista tecnico, ho visto un buon pressing alto e una buona intensità. Abbiamo anche espresso qualche bella giocata, ma c’è da lavorare nella fluidità della manovra. Nel secondo tempo siamo calati e abbiamo commesso qualche errore di troppo in occasione dei gol subiti, ma ci sta in questa fase di preparazione. Comunque, essendo la prima uscita, devo dire che è stata una buona partita, per di più contro una squadra che ritroveremo in campionato”.

La formazione della Pro Vercelli: Ciappara (st 1’ Cicciù), Vitiello (st 25’ Filipelli), Scaglia (st 15’ Bonavoglia), Alan, Maresca, Sarli, Biscardi, Deluca (st 1’ Mastrogiacomo), Borg, Somma (st 25’ Valente), Paduano.