Marco Russo

“La prima cosa che garantiamo è il passaggio da una famiglia, quella vera, a un’altra famiglia”. Marco Russo è figura cardine della Talent Academy. Fa l’istruttore calcistico e il tutor scolastico, ovvero conosce i ragazzi dentro e fuori dal campo: “Noi siamo anche educatori, perché ci rapportiamo con ragazzi in fase adolescenziale, che ai problemi tipici di quell’età sommano la lontananza da casa. Dobbiamo essere sempre vicini alle loro esigenze, non può esserci crescita calcistica senza crescita personale, umana”.

Un impegno a 360 gradi che si riflette anche sul campo di calcio. “La cura del particolare – continua il “professor” Marco Russo – è un aspetto determinante, lavorare sullo specifico fa la differenza tra professionisti e dilettanti. Lo staff della Talent Academy si è evoluto e specializzato con figure professionali di altissimo livello che curano ogni aspetto, tecnico, tattico e fisico: ormai c’è un’organizzazione tale per cui le figure possono anche cambiare, ma la struttura resta. Un altro punto è fondamentale: il nostro programma di crescita è sempre rapportato alle esigenze del singolo, perché è vero che il calcio è uno sport di squadre e nelle amichevoli misuriamo la crescita del gruppo, ma il nostro principale obiettivo formativo è finalizzato alla specializzazione del singolo calciatore”.