Talent Academy protagonista in Juniores nazionale con il Gozzano

C’è una folta rappresentanza di giocatori della Talent Academy, la scuola di perfezionamento calcistico nata nell’estate 2018 per volontà del presidente Franco Melotti, nelle fila del Gozzano che milita nel campionato nazionale Under 19. La squadra è fuori classifica (il Gozzano infatti disputa anche il campionato Berretti) ma il gruppo affidato al tecnico Salvatore Praino ha voglia di dimostrare che nei campionati nazionali ci può stare, nonostante la giovane età dei giocatori. In un campionato dedicato al biennio 2001-2002, con la possibilità di far giocare fuoriquota più grandi, fanno parte della rosa del Gozzano i 2003 Milani, Viscardi, Cicciu, Sarli e Bardo: logico che il conseguimento dei risultati immediati non è la priorità.

I ragazzi di Salvatore Praino finora hanno raccolto un solo punto, frutto del pareggio con la Villa Valle, un bottino decisamente ingiusto rispetto al processo di crescita dimostrato in queste prime sei giornate di campionato, in cui la squadra è sempre stata in campo alla pari con tutti gli avversari. Sono state pagare care alcune disattenzioni individuali, frutto dell’inevitabile inesperienza dovuta all’età e alla novità di giocare in un campionato nazionale, e non sempre la mole di gioco prodotta ha avuto un corrispettivo in termini di gol realizzati: finora quattro le reti all’attivo, due segnate da Somma, una a testa per Viscardi e Recinella.

Ecco la rosa dei giocatori al completo.

Portieri: Francesco Cicciu, Marco Milani, Pedro Vantestone.

Difensori: Nicolò Sarli, Giuseppe Di Giorgio Giannitto, Gavino Gabriele Fae, Nicolò Gufoni, Giuseppe Antonucci, Simone Alessio, Gabriele Bardo, Nicholas Di Meo, Mattia Lo Coco.

Centrocampisti: Matteo Baldini, Simone Cannella, Antonio De Luca, John Sebastian Ortu, Leonard Impalà, Emanuele Somma, Domenico Maenza.

Attaccanti: Edoardo Recinella, Luca Di Lena, Aniello Viscardi.